Home » I 25 messaggi chiave

I 25 messaggi chiave

 - Nuova Spiritualità

 

 

 

I 25 MESSAGGI CHIAVE DELLE CONVERSAZIONI CON DIO

 

 

 

 

Questa pagina riporta i 25 messaggi chiave che l’autore Neale Donald Walsch ha estratto dagli straordinari 9 libri di rivelazioni divine della serie delle Conversazioni con Dio, in cui essi sono esaminati in tutti gli aspetti, le implicazioni e i collegamenti.

I 25 messaggi chiave sono pubblicati in inglese sul sito www.theglobalconversation.com e sono stati tradotti in italiano dal curatore di questo sito.

N.D. Walsch li introduce con queste parole: «Ecco in 1000 parole tutto ciò che il genere umano ha bisogno di sapere per vivere la vita che ha desiderato ardentemente per migliaia di anni ma che, pur avendo tentato, non ha ancora creato. Queste 1000 parole, abbracciate e agite, potrebbero cambiare il mondo in una sola generazione. Porta questi messaggi nel tuo mondo.»

 

  Questa pagina si legge in 5 minuti

 


 

 

I 25 messaggi chiave delle Conversazioni con Dio

 

[1]  Siamo tutti Uno. Tutte le cose sono Una Cosa Sola. Esiste solo Una Cosa Sola e tutte le cose sono parte dell’Unica Cosa Che Esiste. Questo significa che tu sei Divino. Tu non sei il tuo corpo, non sei la tua mente e non sei la tua anima. Sei la combinazione unica di tutti e tre, che comprende la Totalità di Te. Tu sei un’individuazione del Divino, un’espressione di Dio sulla terra.

 

[2]  C'è abbastanza. Non è necessario competere, meno che meno combattere, per le vostre risorse. Vi basta condividere.

 

[3]  Non c'è niente che dobbiate fare. C'è molto che farete, ma niente che siate tenuti a fare. Dio non vuole nulla, non ha bisogno di nulla, non chiede nulla e non comanda nulla.

 

[4]  Dio parla a tutti, per tutto il tempo. La domanda non è: «A chi parla Dio?». La domanda è: «Chi ascolta?».

 

[5]  Ci sono Tre Principi Fondamentali nella Vita: Funzionalità, Adattabilità e Sostenibilità.

 

[6]  Non esiste una cosa come Giusto e Sbagliato, ma c'è solo Ciò Che Funziona e Ciò Che Non Funziona, posto ciò che state cercando di fare. Cosa state cercando di fare e cosa farete determinerà chi siete e come evolverete come specie nella comunità cosmica degli esseri senzienti.

 

[7]  In senso spirituale, non ci sono vittime né carnefici, sebbene in senso umano appare che certamente ci sono. Tuttavia, poiché sei Divino, nulla può accadere contro la tua volontà.

 

[8]  Nessuno fa qualcosa di inappropriato, dato il suo modello del mondo.

 

[9]  Non c’è alcun luogo come l'Inferno e la dannazione eterna non esiste.

 

[10]  La morte non esiste. Quello che voi chiamate "morte" è meramente un processo di Re-Identificazione.

 

[11]  Non esiste una cosa come Spazio e Tempo, esiste solo il Qui e Ora.

 

[12]  L'Amore è tutto ciò che esiste.

 

[13]  Tu sei il creatore della tua realtà, attraverso i Tre Strumenti della Creazione: Pensiero, Parola e Azione.

 

[14]  La tua vita non ha nulla a che fare con te. Essa riguarda la vita di tutti coloro la cui vita tu tocchi e con come la tocchi.

 

[15]  Lo scopo della tua vita è quello di ricreare nuovamente te stesso nella prossima più grande versione della più grande visione che tu abbia mai avuto su Chi Sei.

 

[16]  Nel momento in cui dichiari qualsiasi cosa, il suo contrario si presenterà nello spazio. Questa è la Legge degli Opposti, che produce un Campo Contestuale all’interno del quale ciò che desideri esprimere possa essere sperimentato.

 

[17]  Non esiste una cosa come la Verità Assoluta. Ogni verità è soggettiva. All’interno di questo quadro ci sono cinque livelli del dire la verità:

dì la tua verità su te stesso a te stesso;

dì la tua verità su un altro a te stesso;

dì la tua verità su te stesso ad un altro;

dì la tua verità su un altro a tale altro;

dì la tua verità su tutto a tutti.

 

[18]  La razza umana ha creato una serie precisa di illusioni. Le Dieci Illusioni degli Umani sono: esiste il Bisogno, esiste il Fallimento, esiste la Disunione, esiste l’Insufficienza, esiste il Requisito, esiste il Giudizio, esiste la Condanna, esiste la Condizione, esiste la Superiorità, esiste l’Ignoranza. Queste illusioni sono intese a servire l'umanità, ma l’umanità deve imparare come usarle.

 

[19]  I Tre Concetti Fondamentali del Vivere Olistico sono Onestà, Consapevolezza e Responsabilità. Vivi secondo questi precetti e la rabbia verso te stesso scomparirà dalla tua vita.

 

[20]  La vita funziona all'interno del paradigma Essere-Fare-Avere. La maggior parte delle persone usa questo paradigma in modo rovesciato, immaginando di dover prima "avere" delle cose al fine di "fare" delle cose, in modo da "essere" ciò che desidera essere. Invertire questo processo è il modo più veloce per fare esperienza della maestria del vivere.

 

[21]  Ci sono Tre Livelli di Consapevolezza: Speranza, Fede e Conoscenza. Maestria spirituale è vivere dal terzo livello.

 

[22]  Ci sono Cinque Falsità su Dio che creano crisi, violenza, uccisioni e guerra:

I. L'idea che Dio abbia bisogno di qualcosa.

II. L'idea che Dio possa fallire nell’ottenere ciò di cui ha bisogno.

III. L'idea che Dio ti abbia separato da Lui, perché non gli hai dato ciò di cui ha bisogno.

IV. L'idea che Dio abbia ancora così tanto bisogno di ciò di cui ha bisogno che Dio ora ti richieda, dalla tua posizione separata, di darglielo.

V. L'idea che Dio ti distruggerà, se tu non soddisfi le sue richieste.

 

[23]  Ci sono anche Cinque Falsità sulla Vita che in modo simile creano crisi, violenza, uccisione e guerra:

I. L'idea che gli esseri umani siano separati l'uno dall'altro.

II. L'idea che non ci sia abbastanza di ciò di cui gli esseri umani hanno bisogno per essere felici.

III. L'idea che, al fine di ottenere ciò di cui non c’è abbastanza, gli esseri umani debbano competere tra loro.

IV. L'idea che alcuni esseri umani siano migliori di altri esseri umani.

V. L'idea che sia appropriato per gli esseri umani, al fine di risolvere le gravi divergenze create da tutte le altre falsità, uccidersi a vicenda.

 

[24]  Voi credete che gli altri vi stiano terrorizzando, ma in verità le vostre credenze vi stanno terrorizzando. La vostra esperienza di voi stessi e il vostro mondo cambieranno drasticamente se adotterete, collettivamente, i Cinque Passi per la Pace:

I. Permettete a voi stessi di riconoscere che alcune delle vostre vecchie credenze su Dio e sulla Vita non funzionano più.

II. Esplorate la possibilità che ci sia qualcosa che non capite fino in fondo su Dio e sulla vita, la cui comprensione cambierebbe tutto.

III. Annunciate che siete disposti a portare avanti ora una nuova comprensione di Dio e della Vita, che potrebbe produrre un nuovo modo di vivere su questo pianeta.

IV. Coraggiosamente esaminate queste nuove comprensioni e, se sono allineate con la vostra verità e conoscenza interiori, allargate il vostro sistema di credenze per includerli.

V. Esprimete la vostra vita come una dimostrazione delle vostre più alte convinzioni, piuttosto che come una negazione delle stesse.

 

[25]  Lasciate che ci sia un Nuovo Vangelo per tutte le persone della Terra: «Siamo tutti uno. La nostra non è una via migliore, la nostra è semplicemente un’altra via»

 


 

Progetto con finalità divulgative.

Nessun legame personale o commerciale con l’autore Neale Donald Walsch o con le case editrici dei suoi libri.

Nessun obiettivo di costituzione o promozione di religioni o analoghe organizzazioni.